Why Solidity Matters

Perché Solidity è importante: Cinque casi d’uso reali per i contratti Smart

Reading time

Con la crescita del mondo della tecnologia blockchain al di là delle offerte iniziali di criptovalute, numerose piattaforme blockchain stanno cercando di introdurre nuove innovazioni in questo campo. La funzionalità Smart Contract (SC) è uno degli sviluppi più promettenti nel campo della blockchain, che consente agli sviluppatori di creare applicazioni complesse basate su una metodologia decentralizzata. 

Solidity è un nuovo linguaggio di programmazione sviluppato dai creatori di Ethereum. Il suo scopo è quello di semplificare ulteriormente la tecnologia SC e renderla accessibile per un utilizzo globale. Questo articolo discuterà l’importanza e i casi d’uso pratici di Solidity, in quanto potrebbe essere il prossimo passo logico nell’evoluzione della blockchain.

Punti Chiave

  1. Solidity è il nuovo linguaggio di programmazione orientato agli oggetti che supporta lo sviluppo di contratti Smart su Ethereum.
  2. Solidity permette agli sviluppatori di creare SC con una facilità e un’efficienza senza precedenti.
  3. Le SC sono strumenti digitali estremamente preziosi, in quanto possono automatizzare e migliorare numerosi settori in tutto il mondo.

Cosa è Solidity?

È risaputo che Ethereum vanta una delle reti blockchain più ricche di funzionalità del settore. Alimentata dalla Ethereum Virtual Machine (EVM), Ethereum permette agli sviluppatori di creare contratti Smart che sfruttano tutta la potenza della blockchain. Pertanto, Ethereum ha le capacità tecniche per creare contratti intelligenti sulla sua rete, il che è un’ottima notizia per l’intero ecosistema blockchain, in quanto consente alla tecnologia di evolversi e trasformarsi. Tuttavia, la costruzione di contratti Smart di Ethereum è più facile a dirsi che a farsi, poiché richiede un’ampia conoscenza della programmazione e una comprensione approfondita dei protocolli EMV

Sicuramente, solo una manciata di programmatori conosceva l’architettura EVM, limitando fortemente la popolarità e il valore di Ethereum per il grande pubblico. Dopo tutto, l’utilizzo dei contratti Smart e delle loro illimitate capacità diventa molto più difficile se nessuno sa effettivamente come sviluppare il codice di un contratto Smart. 

Per rispondere a questa pressante preoccupazione, gli sviluppatori di Ethereum hanno deciso di creare un nuovo linguaggio di programmazione che semplificasse questo processo e permettesse agli sviluppatori di costruire facilmente applicazioni decentralizzate. Così, nel 2021 il mondo ha visto la prima versione di Solidity, pienamente compatibile con i protocolli di esecuzione EVM e Smart Contract. Nel 2023, Solidity è stato lanciato in tutta la sua gloria, offrendo un linguaggio nuovo di zecca per gli sviluppatori che desiderano costruire dApp complesse basate sulla rete Ethereum.

In che modo Solidity supporta lo sviluppo di contratti Smart?

Prima di Solidity, i più grandi problemi con le piattaforme di sviluppo dei contratti Smart erano la compatibilità, la scalabilità e il grado di difficoltà generale. Mentre i linguaggi di programmazione convenzionali come Python, Java e C++ permettevano agli sviluppatori di costruire contratti Smart, il processo era goffo, pieno di problemi tecnici e piuttosto complesso per i principianti. Immagina di lavorare con l’ecosistema office di Microsoft 365 su un sistema operativo Windows 95. Riuscirai a portare a termine il lavoro, ma tutto richiederà il doppio del tempo e degli sforzi. 

Quindi, Solidity è stato il passo logico successivo per semplificare il processo di sviluppo dei contratti Smart, dato che le limitate capacità tecniche hanno limitato questo promettente campo per anni. Solidity è riuscito a eliminare la complessità collegando direttamente la sintassi e la struttura del linguaggio all’algoritmo della macchina virtuale di Ethereum. 

In parole povere, Solidity può tradurre il codice scritto in comandi EVM con una facilità e un’efficienza senza precedenti. Tuttavia, i vantaggi di Solidity vanno oltre la convenienza, in quanto questo nuovo linguaggio è riuscito a rimanere familiare e accessibile per gli sviluppatori che utilizzano Python, Java e altri linguaggi di programmazione popolari

I 5 principali casi d’uso delle applicazioni dei contratti Smart

Quindi, il lancio di Solidity è un momento epocale nel grande schema dello sviluppo della blockchain, che segna una nuova pietra miliare per l’utilizzo della tecnologia dei libri mastri distribuiti. Le implicazioni della creazione di contratti Smart con facilità ed efficienza possono cambiare le carte in tavola per numerosi settori in tutto il mondo. 

Tuttavia, per il grande pubblico è ancora difficile visualizzare i casi di utilizzo dei contratti Smart al di là di NFT e piattaforme di pagamento P2P. Vediamo quindi di esplorare alcune delle numerose applicazioni pratiche e degli esempi di contratti Smart in vari settori globali. 

1. Assistenza sanitaria

L’industria sanitaria è uno dei settori più grandi e importanti del mondo. Inutile dire che negli ultimi anni il settore sanitario ha ricevuto numerosi miglioramenti grazie alle tecnologie digitali. Tuttavia, questo settore fondamentale ha ancora problemi di efficienza e riservatezza nel trasferimento dei dati. In poche parole, gli ospedali e le cliniche non hanno ancora un modo efficace per scambiare dati tra piattaforme e giurisdizioni diverse senza ritardi significativi. 

Nel caso dell’assistenza sanitaria, anche ore di ritardo informativo possono avere costi elevati, compresa la vita dei pazienti. Con la funzionalità dei contratti Smart, lo scambio di informazioni diventerà molto più semplice e veloce indipendentemente dalla posizione o dalle piattaforme digitali. Due centri dati trasferiranno rapidamente i dati tra loro, utilizzando la metodologia decentralizzata. Niente più ritardi e interruzioni nel flusso di dati! Inoltre, i contratti Smart eseguono le richieste di dati senza mostrare l’identità del paziente, il che è un’ottima notizia per la riservatezza e l’anonimato dei pazienti. 

2. Processi aziendali

Un altro grande caso d’uso dei contratti Smart è l’automazione dei processi aziendali come la gestione della catena di approvvigionamento. Sebbene gli strumenti e le metodologie digitali semplifichino in una certa misura i compiti di gestione, non hanno la capacità di automatizzare in modo efficiente i processi complessi. Con le SC, automatizzare quasi tutti i processi che non richiedono un’analisi soggettiva diventerà molto più facile. In questo modo, ogni attività di routine può essere convertita in un codice che verrà eseguito automaticamente, facendo risparmiare tempo e denaro ai proprietari dell’azienda. Ad esempio, è possibile automatizzare l’ispezione delle merci ricevute, effettuare pagamenti ai fornitori, monitorare i livelli di inventario e molto altro ancora. 

3. Vendita al dettaglio

Le aziende del settore retail soffrono da tempo di inefficienze nel loro modello di business relativo a sconti, ribassi e livelli di inventario. I contratti Smart eseguono ogni funzione in modo automatico, fornendo sconti e ribassi ai clienti verificandone l’idoneità senza alcun intervento umano. Inoltre, le SC possono monitorare le condizioni delle scorte di vendita al dettaglio, effettuando ordini tempestivi ai fornitori e assicurando che l’azienda non rimanga mai senza i prodotti più richiesti. 

4. Finanza

Il DeFi è già uno dei settori più grandi dell’intera industria della blockchain. I contratti Smart trovano numerose applicazioni in questo campo, tra cui i pagamenti transfrontalieri, la semplificazione delle interfacce bancarie, la riduzione delle commissioni e una maggiore rapidità di esecuzione. Numerose banche e persino istituzioni federali utilizzano la tecnologia dei contratti Smart per trasferire fondi e proteggere le loro riserve di denaro. 

È importante ricordare che i contratti Smart permettono alle aziende di godere di tutti i vantaggi della decentralizzazione e della sicurezza della blockchain. Nel caso della finanza, questo è un enorme vantaggio, in quanto le banche e le altre istituzioni finanziarie possono aumentare i loro livelli di sicurezza senza sacrificare la velocità o l’efficienza. 

5. Votazione

Infine, i contratti Smart possono migliorare enormemente le piattaforme di voto in tutto il mondo. Attualmente, numerosi paesi hanno segnalato casi di frode e di spostamento dei voti, con gravi ripercussioni sull’andamento delle elezioni in diverse nazioni. A differenza del sistema di conteggio manuale dei voti, un contratto Smart esegue automaticamente le procedure di voto senza dover identificare individualmente i votanti. In questo modo, gli elettori possono godere di un completo anonimato senza temere che i loro voti vengano conteggiati in modo errato o manipolati dal comitato di supervisione del voto. 

Effetti finali

Solidity è un nuovo capitolo eccellente nell’approfondimento delle capacità della blockchain e nell’introduzione di nuove utilità nel campo della tecnologia decentralizzata. Con un’esecuzione adeguata e tempo a sufficienza, Solidity può diventare un linguaggio di programmazione di riferimento per la creazione di contratti Smart, aprendo le porte a possibilità illimitate. Come illustrato in questo articolo, è importante imparare come funzionano i contratti Smart perché possono essere applicati a numerosi settori e fornire un’automazione senza soluzione di continuità combinata con la sicurezza e l’anonimato della blockchain. 

Articoli recenti

oin Us at The iFX Asia Expo - Check Out Our Agenda
Returning to The iFX Asia Expo with More Updates and Innovative Solutions
19.07.2024
B2BinPay at The Forex Expo Dubai – Don’t Miss out! |
Joining The World’s Elites at The Forex Expo Dubai
19.07.2024
Buy Now, Pay Later (BNPL) Can Boost Your Sales - Here’s How
Come Funziona il Concetto di Buy Now Pay Later (BNPL) nelle Criptovalute?
Formazione 11.07.2024
What Should We Expect From The Ethereum Pectra Upgrade?
Cosa Dovremmo Aspettarci dall’Aggiornamento Pectra di Ethereum?
Formazione 10.07.2024