slippage in crypto explained

Che Cos’è lo Slippage nelle Criptovalute? Come Contrastarlo?

Reading time

Il mercato delle criptovalute sta vivendo un periodo di estrema volatilità, con i prezzi di Bitcoin che salgono e scendono di quasi il 7% in un solo giorno. Questa fluttuazione non è una sorpresa, vista la recente approvazione di ETF su Bitcoin spot, l’evento di halving e il crescente interesse per gli asset in criptovalute. 

Nonostante ciò, questi rapidi movimenti di prezzo comportano le inevitabili conseguenze dello slippage. Ma cos’è esattamente lo slippage nelle criptovalute e come puoi contrastarlo?

Punti Chiave

  1. Lo slippage viene calcolato determinando la differenza tra il prezzo previsto e il prezzo effettivo, spesso espressa in percentuale.
  2. Fattori come la volatilità del mercato, la liquidità, la dimensione dell’ordine e la congestione della rete influenzano il livello di slippage nelle operazioni in criptovalute.
  3. Al fine di contrastare lo slippage, i trader utilizzano ordini limite, operano nelle ore di punta, si tengono aggiornati sulle notizie di mercato e negoziano asset molto liquidi.

Definizione di Slippage nelle Criptovalute

Lo slippage nel trading di criptovalute si riferisce alla discrepanza tra il prezzo previsto di un’operazione in criptovaluta e il prezzo effettivamente eseguito. 

Quando inserisci un ordine di acquisto o di vendita di una criptovaluta a un prezzo specifico, lo slippage si verifica quando l’ordine viene eseguito a un prezzo diverso da quello previsto. Il trader può perdere opportunità di profitto o incorrere in costi imprevisti.

crypto slippage on a chart

Esempio:

Supponiamo che tu voglia acquistare Bitcoin a 70.000 $ ed effettui un ordine per 1 BTC. Nonostante ciò, l’operazione viene eseguita a un prezzo leggermente più alto di 70.200 $ a causa della volatilità del mercato o di problemi di liquidità. In questo scenario, il costo dello slippage è di 200 $. Pertanto, il costo effettivo dell’operazione è superiore a quello previsto, con conseguente potenziale perdita di profitto.

Tipi di Slippage

Esistono due tipi principali di slippage che i trader possono incontrare nel trading di criptovalute:

Slippage di Prezzo

Lo slippage di prezzo è una situazione in cui il prezzo finale di una valuta digitale si discosta dal prezzo inizialmente previsto al momento dell’ordine. La volatilità del mercato è il fattore principale che influenza questo tipo di slippage. 

Ad esempio, un ordine di acquisto di una criptovaluta viene piazzato a 100 $, ma durante l’esecuzione dell’ordine il prezzo sale a 102 $, causando uno slippage di 2 $. 

La gravità dello slippage dei prezzi tende a fluttuare in base alla liquidità, al volume di scambi della valuta digitale e alle condizioni generali del mercato. Lo slippage dei prezzi è più frequente nei mercati altamente volatili e con una liquidità minima.

Slippage di Liquidità

D’altra parte, lo slippage di liquidità si verifica quando un ordine viene eseguito ad un prezzo diverso a causa della mancanza di acquirenti o venditori al livello di prezzo desiderato. 

Questa forma di slippage diventa particolarmente significativa quando si tratta di volumi consistenti di criptovalute meno comuni, in quanto potrebbero non esserci molti partecipanti al mercato pronti a negoziare al prezzo previsto, con il risultato che un ordine viene eseguito parzialmente o interamente a prezzi inferiori a quelli ottimali.

Si potrebbe paragonare lo slippage di liquidità al processo di compravendita di un oggetto da collezione scarso in un mercato di nicchia: potrebbe essere necessario diminuire il prezzo per attirare acquirenti disposti a pagare per questo asset raro.

types of slippage in crypto

Oltre a questa classificazione, lo slippage può essere classificato come positivo o negativo:

  • Slippage positivo: Un ordine viene eseguito a un prezzo migliore di quello inizialmente previsto. In altre parole, il trader beneficia della differenza di prezzo.
  • Slippage negativo: Un ordine viene eseguito a un prezzo peggiore di quello previsto. In questo scenario, il trader perde denaro.
positive and negative slippage

Fattori Chiave che Influenzano lo Slippage

Diversi fattori chiave influenzano il verificarsi e l’entità dello slippage nel trading di criptovalute. Comprendere questi fattori può aiutare i trader ad anticipare e gestire meglio lo slippage. I fattori principali sono:

Volatilità del Mercato

La volatilità è un fenomeno comune nel mercato delle criptovalute. Si riferisce alle variazioni rapide e imprevedibili del prezzo di un asset digitale. Durante i periodi di alta volatilità, i prezzi possono fluttuare in modo significativo in pochi secondi, rendendo difficile l’esecuzione di transazioni ai prezzi desiderati.

Movimenti così intensi possono provocare uno slippage dei prezzi, inducendo i trader ad acquistare o vendere a un prezzo diverso da quello previsto. Al fine di mitigare l’impatto della volatilità sullo slippage, i trader possono utilizzare ordini limite invece di ordini di mercato quando effettuano operazioni.

Gli ordini limite consentono ai trader di stabilire un prezzo specifico al quale vogliono acquistare o vendere una criptovaluta. Se il mercato raggiunge quel prezzo, l’operazione viene eseguita, assicurando che l’ordine venga eseguito a un prezzo uguale o superiore a quello specificato.

Liquidità

Il livello di liquidità di un mercato può avere un impatto significativo sullo slippage. La liquidità si riferisce alla disponibilità di acquirenti e venditori sul mercato e influisce sulla facilità con cui gli asset possono essere acquistati o venduti a un prezzo specifico. Nei mercati con scarsa liquidità, trovare ordini corrispondenti per un’operazione può essere difficile, con conseguente aumento dello slippage.

Dimensione dell’Ordine

Anche la dimensione di un ordine è importante per determinare lo slippage. Quando si inseriscono ordini di grandi dimensioni, potrebbe non esserci abbastanza liquidità o volume di trading per eseguire l’intero ordine a un unico prezzo. Pertanto, l’ordine può essere eseguito parzialmente a prezzi diversi, con conseguente aumento dello slippage.

Al fine di gestire lo slippage causato dalle dimensioni dell’ordine, i trader possono suddividere gli ordini di grandi dimensioni in ordini più piccoli o utilizzare strategie di trading avanzate per ridurre al minimo l’impatto sul mercato. In questo modo, possono ridurre il potenziale di slippage ed eseguire le operazioni in modo più efficiente.

Livello di Congestione della Rete

Oltre ai fattori di mercato, anche la congestione della rete può causare lo slippage delle criptovalute. La congestione della rete si verifica quando c’è un elevato volume di transazioni sulla blockchain, con conseguenti ritardi nelle conferme delle transazioni, che causano l’esecuzione di transazioni a prezzi diversi da quelli previsti.

what affects slippage

Calcolare lo Slippage nel Trading di Criptovalute

Come calcolare lo slippage? Il processo è semplice. Si tratta di determinare la differenza tra il prezzo previsto e il prezzo effettivamente eseguito, spesso espressa in percentuale.

Slippage = ((prezzo eseguito – prezzo previsto) / prezzo previsto) × 100

Illustriamo questo aspetto con un paio di esempi:

Esempio 1: Acquistare Solana

Supponiamo che tu abbia inserito un ordine di acquisto di Solana con un prezzo previsto di 180 $. Nonostante ciò, a causa delle fluttuazioni del mercato e dell’elevata domanda della criptovaluta, il prezzo di esecuzione finisce per essere di 182 $.

Slippage = ((182 – 180) / 180) × 100 = 1,11%

Questo significa che hai subito uno slippage dell’1,11%.

Esempio 2: Vendere Dogecoin

Ora guardiamo un esempio di vendita di Dogecoin. Hai inserito un ordine di vendita di 1000 DOGE con un prezzo previsto di 0,2 $ per criptovaluta. Nonostante ciò, il prezzo di esecuzione risulta essere di 0,19 $ per criptovaluta a causa delle condizioni di mercato.

Slippage = ((0,19 – 0,2) / 0,2) × 100 = -5%

In questo caso, hai registrato uno slippage negativo del -5%. Questo può essere visto come una perdita di potenziali profitti, dato che il prezzo di esecuzione è stato più basso del previsto.

Strategie per Ridurre lo Slippage

Anche se non è possibile eliminare completamente lo slippage, i trader possono adottare diverse strategie per ridurre al minimo il suo impatto sulle loro operazioni. Ecco alcune tecniche efficaci per ridurre lo slippage:

Inserire Ordini Limite

Una delle tattiche più efficaci per ridurre lo slippage è l’utilizzo di ordini limite al posto degli ordini a mercato. 

Un ordine limite ti dà la possibilità di stabilire un prezzo limite preciso per l’acquisto o la vendita di una criptovaluta. L’ordine verrà elaborato solo se il mercato corrisponderà o supererà il prezzo specificato.

limit orders

Opera nelle Ore di Punta di Trading

Liquidità del mercato e volumi di operazioni possono fluttuare nel corso della giornata. Fare trading durante i periodi di picco che presentano un’intensa attività di mercato può ridurre lo slippage. Un maggior numero di partecipanti al mercato consente di avere maggiori probabilità di individuare le controparti a prezzi preferenziali. 

BTC trading activity throughout the day

Devi conoscere i fusi orari e gli orari di punta dei mercati che ti interessano, programmando le tue operazioni di conseguenza.

Seguire Novità e Sviluppi del Mercato

I principali eventi di cronaca e i cambiamenti di mercato possono dare il via a bruschi movimenti di prezzo e a una maggiore volatilità. Tenendoti aggiornato sulle notizie che potrebbero influenzare il mercato delle criptovalute, puoi limitare il rischio di perdere denaro a causa dello slippage.

Usare Piattaforme Diverse

Diverse piattaforme di trading possono avere diversi livelli di liquidità, quantità di trading e profondità del portafoglio ordini. Ampliando l’uso della piattaforma, puoi attingere a diverse fonti di liquidità e potenzialmente ridurre lo slippage.

Gli exchange che hanno la più alta liquidità sul mercato (volumi più alti sia nel trading spot che in quello dei derivati) includono:

  • Binance
  • Coinbase
  • ByBit
  • OKX
  • Bitget

Trade Liquid Coins and Tokens

Uno dei modi più efficaci per ridurre lo slippage è quello di operare con asset ad alta liquidità. Queste valute digitali hanno grandi volumi di scambio e capitalizzazione di mercato, fatto che le rende più facili da acquistare o vendere senza causare significative fluttuazioni di prezzo.

Alcune delle criptovalute più liquide sul mercato oggi includono:

  • Bitcoin (BTC)
  • Ethereum (ETH)
  • Binance Coin (BNB)
  • Solana (SOL)
  • XRP (XRP)

Configurare la Tolleranza allo Slippage

La tolleranza allo slippage è un termine che indica la massima discrepanza accettabile tra il prezzo previsto di un asset e il prezzo di esecuzione. L’impostazione di un parametro di tolleranza allo slippage nel tuo exchange stabilisce la tua soglia di variazione del prezzo di mercato durante l’esecuzione delle operazioni.

slippage tolerance

Un’elevata tolleranza allo slippage suggerisce l’apertura a una sostanziale disparità rispetto al prezzo previsto. Al contrario, una bassa tolleranza allo slippage impone vincoli più severi sugli scostamenti di prezzo, fatto che può tradursi in un minor numero di ordini evasi.

Regolare la Dimensione dell’Ordine

Se la dimensione dell’ordine è un fattore significativo che contribuisce allo slippage, i trader possono prendere in considerazione la possibilità di modificare la dimensione dei loro ordini. Dividi gli ordini di grandi dimensioni in pezzi più piccoli per ridurre l’impatto sulla liquidità del mercato e diminuire lo slippage. Inoltre, è possibile applicare strategie di trading come gli ordini iceberg o volume-weighted average price (VWAP) per una gestione più efficace dei grandi ordini.

Conclusione

Lo slippage è un aspetto intrinseco del trading di criptovalute che può influire sulla redditività e sull’esito delle operazioni. La gestione proattiva dello slippage può portare a risultati migliori nel trading di criptovalute.

Avvertenza: Questo articolo non è una consulenza finanziaria. Investire in criptovalute comporta dei rischi e le prestazioni passate non garantiscono risultati futuri. Investi solo ciò che puoi permetterti di perdere e, se necessario, rivolgiti a un professionista.

Domande Frequenti

Qual è una buona tolleranza allo slippage nelle criptovalute?

Il livello appropriato di tolleranza allo slippage nel trading di criptovalute varia a seconda degli obiettivi e della propensione al rischio di ciascun trader. Molti exchange di criptovalute generalmente fissano un tasso predefinito dello 0,5%. Nonostante ciò, si consiglia agli investitori di modificare la propria tolleranza allo slippage in base alle proprie preferenze di rischio prima di iniziare qualsiasi operazione.

Qual è una percentuale di slippage normale?

Una normale percentuale di slippage nelle criptovalute può variare dallo 0,1% al 5%. Alcuni trader potrebbero preferire una percentuale di slippage più bassa per ridurre al minimo le potenziali perdite, mentre altri potrebbero optare per una percentuale più alta per trarre vantaggio dai maggiori movimenti di prezzo.

Come evitare lo slippage completamente?

Lo slippage è una parte naturale del trading e non può essere evitato. Nonostante ciò, i trader possono ridurne il livello utilizzando diverse tattiche e tenendo d’occhio la volatilità e le notizie.

Articoli recenti

How to integrate Bitcoin payment API
API di Pagamento Bitcoin: Come Sceglierle e Integrarle
Formazione 15.05.2024
PSP vs Payment Gateway: Which One is Best for You?
PSP vs Gateway di Pagamento: Quale Dovresti Integrare Nella Tua Attività?
Formazione 10.05.2024
Why Should You Accept Ethereum Payments in 2024?
Modi per Accettare Pagamenti in Ethereum nel 2024
Formazione 09.05.2024
Come Aggiungere Pagamenti in Bitcoin su un Sito
Formazione 06.05.2024