Crypto Resistance and Support Levels

Cosa Sono i Livelli di Resistenza e Supporto delle Criptovalute e Come Usarli nel Trading

Reading time

Il mercato delle criptovalute è risultato essere simile alle montagne russe fino ad ora nel 2024, con Bitcoin in testa che ha registrato un’impennata del prezzo di oltre il 10% in una sola settimana a febbraio, superando 60.000 $. L’elevata domanda di exchange-traded fund (ETF) su Bitcoin è alla base di questo rialzo, con oltre 4 miliardi di dollari già investiti in vari ETF su BTC. Sempre più trader si rivolgono alle criptovalute, cercando di capitalizzare il loro potenziale di crescita.

Una delle strategie fondamentali che questi trader impiegano è l’analisi dei livelli di resistenza e supporto delle criptovalute, che fungono da cardine per l’analisi dei movimenti di prezzo. Spesso agiscono come barriere di prezzo in cui si riflette visibilmente il sentimento del mercato.

Questo articolo esplorerà i metodi utilizzati dai trader per calcolare i punti cardine e identificare queste barriere essenziali, utilizzando i migliori indicatori per queste strategie.

Punti Chiave

  1. Il supporto e la resistenza sono formati dai prezzi precedenti ai quali gli acquirenti o i venditori hanno impedito che il valore dell’asset scendesse o salisse ulteriormente.
  2. I livelli di supporto possono potenzialmente trasformarsi in resistenza se vengono violati, indicando un cambiamento nel sentimento del mercato.
  3. I trader utilizzano vari metodi, come le tendenze, le MA e la sostituzione di Fibonacci, per individuare le zone di prezzo più solide.
  4. Le confluenze tra diversi indicatori possono rafforzare l’analisi e fornire punti di entrata e uscita più sicuri per i trader.

Che Cos’è un Livello di Supporto?

Nel trading di criptovalute, un livello di supporto è spesso paragonato a una rete di sicurezza, un punto di prezzo in cui un’impennata dell’interesse di acquisto attutisce un potenziale calo del valore dell’asset.

Questo livello rappresenta una soglia psicologica in cui il mercato concorda collettivamente che l’asset è sottovalutato, spingendo i trader ad acquistare piuttosto che vendere, evitando così che il prezzo scenda ulteriormente.

support levels on a chart

Livello di Supporto su un Grafico

I trader esaminano le informazioni storiche per determinare in quale area un asset ha subito in precedenza una notevole pressione di acquisto, impedendogli di scendere al di sotto di un certo prezzo. Questi punti di prezzo passati vengono collegati tramite una linea orizzontale su un grafico dei prezzi, creando un’illustrazione del livello di supporto. È come tracciare una linea sotto i precedenti minimi di prezzo, che serve come riferimento per le future decisioni di trading.

Dinamiche di Cambiamento dei Livelli di Supporto

La dinamica dei livelli di supporto prevede che se il prezzo di una criptovaluta supera il livello minimo stabilito, questo livello può trasformarsi in un nuovo livello di resistenza. Questo spostamento esemplifica un cambiamento nel sentimento del mercato, dove quello che prima era un pavimento ora diventa un soffitto, indicando un’alterazione dello slancio del movimento dei prezzi.

Psicologia del Mercato Dietro ai Livelli di Supporto

Il comportamento umano gioca un ruolo fondamentale nella formazione dei supporti, con i numeri tondi che spesso agiscono da ancore psicologiche. I trader sono attratti da queste cifre tonde, considerandole come traguardi o obiettivi, che a loro volta possono consolidare questi livelli come livelli minimi del valore di mercato.

support and resistance levels on a chart

Che Cos’è un Livello di Resistenza?

Nel trading di criptovalute, un livello di resistenza agisce come un tetto, arrestando la traiettoria ascendente del prezzo di un asset a causa di una confluenza di pressioni di vendita. Quando i trader osservano l’asset raggiungere questi livelli più alti, molti scelgono di incassare le loro posizioni, aumentando l’offerta e impedendo al prezzo di salire ulteriormente. 

Questi livelli critici nel trading vengono spesso individuati tracciando il grafico dei massimi precedenti che l’asset ha faticato a superare, delineando un quadro chiaro del punto in cui i trader hanno precedentemente posto un limite al prezzo.

resistance levels on a chart

Quando incontrano un livello di resistenza, i trader possono scegliere di entrare in una posizione corta se il prezzo viene respinto a questo livello, anticipando un potenziale calo. 

Al contrario, se il livello di resistenza viene rotto, i trader si trovano di fronte a una scelta: operare in modo aggressivo entrando in una posizione lunga in previsione di una continuazione del trend rialzista o adottare un atteggiamento conservativo, magari aspettando un nuovo test del livello di supporto prima di impegnarsi.

Livello di Resistenza su un Grafico

Al fine di visualizzare i livelli di resistenza, i trader tracciano una linea che collega i picchi più alti in un arco di tempo selezionato. Questa linea rappresenta un punto di prezzo che la criptovaluta ha toccato ma non superato, e serve ai trader come segnale per prendere in considerazione potenziali ordini di vendita.

L’Interpretazione della Resistenza

L’interpretazione dei livelli di resistenza può variare a seconda dei trader, che possono utilizzare indicatori tecnici diversi per identificare questi punti. Alcuni potrebbero guardare ai numeri tondi, che spesso fungono da barriere psicologiche a causa della propensione dei partecipanti al mercato a concentrarsi su di essi, mentre altri potrebbero impiegare le medie mobili (MA), dall’inglese moving average, o le linee di tendenza.

Dinamiche di Cambiamento dei Livelli di Resistenza

Quando un livello di resistenza viene superato, spesso si trasforma in un supporto, creando un nuovo “pavimento” che impedisce al prezzo di scendere. Questo evento può segnalare un’inversione di tendenza. Tali rotture dei livelli di resistenza possono essere viste come opportunità per i trader di entrare in nuove posizioni o di aggiustare quelle esistenti, a seconda della strategia di trading individuale e della propensione al rischio.

Psicologia del Mercato Dietro ai Livelli di Resistenza

La psicologia del mercato influenza notevolmente la creazione dei livelli di resistenza, con concetti come l’ancoraggio che influenzano la posizione di questi livelli. 

La concentrazione collettiva dei trader su determinati punti di prezzo può creare previsioni che si autoavverano, in quanto diventano obiettivi per vendere o prendere profitti. Riconoscere e comprendere le basi psicologiche della resistenza e del supporto può offrire ai trader un vantaggio nel navigare nel complesso e spesso imprevedibile mercato delle criptovalute.

Modi per Fare Trading su Supporto e Resistenza

Ecco come i trader possono sfruttare la potenza di questi livelli, creando strategie basate sul determinare i corrispondenti livelli di supporto e resistenza. 

Determinare le Linee di Tendenza

Prima che i trader possano identificare efficacemente le inversioni e utilizzarle nelle loro strategie, devono stabilire la linea di tendenza. Una linea di tendenza, che indichi una direzione al rialzo o al ribasso, fornisce un contesto per l’attuale traiettoria dei prezzi degli asset. Tracciando queste linee, il trader può identificare la direzione generale del mercato e prepararsi a individuare i livelli chiave per il trading.

trendline on a chart

Un consiglio comune tra i trader è quello di non fare trading contro la tendenza (cioè entrare in una posizione lunga quando la tendenza è al ribasso o viceversa) e per validi motivi. È probabile che i movimenti di mercato rispettino maggiormente i livelli di prezzo quando coincidono con la tendenza.

Fatti in Breve

Trading a Livelli Chiave

La saggezza convenzionale suggerisce di acquistare in corrispondenza del supporto e di vendere in corrispondenza della resistenza. Nonostante ciò, a volte individuare con precisione queste aree può essere difficile.

I trader spesso utilizzano una serie di strumenti per definire queste zone, come le MA, che smussano i dati di prezzo per rivelare una tendenza più evidente, e i livelli di ritracciamento Fib, che dividono matematicamente gli intervalli di prezzo in rapporti chiave che spesso si allineano a questi livelli. 

key levels in trading

Un elevato volume di operazioni in prossimità di questi livelli può rafforzare ulteriormente il loro significato, indicando un forte consenso tra gli operatori sul valore dell’asset.

Migliori Indicatori per Supporto e Resistenza

Nel tentativo di padroneggiare la formula del supporto e della resistenza, i trader hanno a disposizione una serie di indicatori tecnici che può aiutarli a identificare i livelli chiave del trading. 

Ecco alcuni degli indicatori più efficaci utilizzati dai trader esperti:

Linee di Tendenza

Collegando una serie di minimi per il supporto o una serie di massimi per la resistenza, le linee di tendenza rendono visivamente evidente dove il sentimento del mercato ha storicamente impedito al prezzo di un asset di muoversi oltre certi punti. Aiutano i trader a calcolare i punti di snodo che sono fondamentali per determinare i futuri movimenti del mercato.

uptrend and downtrend on a chart

Ritracciamento di Fibonacci

Uno degli strumenti preferiti, il ritracciamento Fib, si basa sull’idea che i mercati ritracciano una parte prevedibile di un movimento, dopodiché continuano a muoversi nella direzione originale. Tracciando questi livelli tra i punti alti e bassi del prezzo di un asset, gli investitori possono individuare le linee di supporto e resistenza che si allineano ai numeri di Fibonacci.

Fibonacci Retracement

Media Mobile

Questo indicatore attenua l’azione dei prezzi in un determinato periodo, fornendo una visione più chiara della tendenza generale. Una media mobile (MA), dall’inglese moving average, può agire come supporto o resistenza dinamica: se il valore di un asset rimbalza costantemente sulla linea di una media mobile, quel livello viene confermato come significativo. Più lungo è l’arco temporale della MA, più forti possono essere questi livelli.

moving average on a chart

Oltre a questi, anche i seguenti indicatori sono ampiamente utilizzati per identificare le zone di supporto e resistenza:

  • Auto Fib: questo indicatore di supporto e resistenza disegna automaticamente i ritracciamenti di Fibonacci in modo grafico, facendo risparmiare tempo ai trader e contribuendo a garantire la precisione nella determinazione delle aree di inversione.
  • Pivot Point: questo strumento viene utilizzato per calcolare i pivot point sulla base dei prezzi massimi, minimi e di chiusura della sessione di trading precedente. Il pivot point stesso può essere considerato un livello di supporto o di resistenza, con ulteriori livelli calcolati sopra e sotto di esso.
  • Fibonacci Bollinger Band: combinazione dei rapporti di Fibonacci e delle bande di Bollinger, questo indicatore fornisce livelli variabili di supporto e resistenza e può essere particolarmente utile nei mercati volatili.

Perché è Importante Utilizzare Più Indicatori?

È fondamentale ricordare che questi indicatori, pur essendo potenti, non sono infallibili. La differenza tra supporto e resistenza è talvolta sottile e i livelli possono essere infranti o invertiti.

Pertanto, i trader spesso cercano confluenze tra diversi indicatori per rafforzare la loro analisi. Ad esempio, un supporto che coincide con un livello chiave di ritracciamento di Fibonacci e una MA potrebbe essere considerato una zona solida per potenziali opportunità di acquisto. 

Allo stesso modo, un livello di prezzo di resistenza che si allinea con un numero significativo di Fibonacci ed è rafforzato da una linea di tendenza può essere un forte candidato per piazzare ordini di vendita.

Quale Strategia Usare?

L’indicatore di supporto e resistenza è fondamentale nel trading di criptovalute, offrendo uno sguardo inestimabile sul comportamento del mercato. Ecco alcune strategie che sfruttano questi indicatori cruciali:

Acquistare Vicino a Livelli di Supporto

I trader spesso cercano opportunità di acquisto durante le discese dei prezzi verso un livello di supporto. Quest’area, caratterizzata da una concentrazione di acquirenti, suggerisce che l’asset è sottovalutato e rappresenta un punto di ingresso interessante. La logica è che si prevede che il prezzo rimbalzi da questo livello, offrendo uno scenario di rischio-rendimento favorevole per il trader.

Vendere Vicino a Livelli di Resistenza

Al contrario, quando il prezzo si avvicina a un livello di resistenza, i trader potrebbero prendere in considerazione la vendita o l’apertura di una posizione corta. L’abbondanza di venditori a questo livello indica che il mercato considera l’asset sopravvalutato e il prezzo potrebbe faticare a salire. 

Questa strategia può essere particolarmente efficace quando l’azione dei prezzi mostra segni di stallo o di inversione in corrispondenza della resistenza.

Breakout o Breakdown

Un breakout si verifica quando il prezzo supera un livello di resistenza, segnalando potenzialmente l’inizio di una nuova tendenza al rialzo. I trader possono prendere questo segnale come spunto per entrare in posizioni lunghe. Allo stesso modo, un breakdown si verifica quando il prezzo scende al di sotto di un livello di supporto, fatto che potrebbe indicare l’inizio di una tendenza al ribasso, spingendo i trader a vendere o entrare corti. In entrambi i casi, è fondamentale confermare la mossa con un elevato volume di operazioni, che aggiunge credibilità al breakout o al breakdown.

Gestione del Rischio

La gestione del rischio è parte integrante del trading di criptovalute, quindi la sua implementazione nella propria strategia di trading deve essere una priorità. 

Ad esempio, uno stop-loss può essere posizionato appena al di sotto di un livello di supporto quando si entra in una posizione lunga, minimizzando le potenziali perdite se il prezzo scende. Al contrario, uno stop-loss può essere posizionato appena al di sopra di un livello di resistenza per una posizione corta, proteggendo così da movimenti inaspettati del prezzo verso l’alto.

I trader più esperti potrebbero anche prendere in considerazione i livelli dinamici, dove indicatori come le MA si adattano ai movimenti dei prezzi e possono offrire un approccio più fluido per individuare le zone chiave. Dopo grandi spostamenti, i ruoli di supporto e resistenza possono invertirsi, un concetto che i trader dovrebbero essere pronti a sfruttare.

Che Cosa Ricordare Quando si Cercano i Livelli di Trading delle Criptovalute?

Sebbene i livelli di resistenza e supporto delle criptovalute siano utili come guida, non sono infallibili. Incorporare stop e limiti basati su questi livelli può aiutare a gestire il rischio, mentre gli ordini pendenti possono capitalizzare i movimenti di prezzo previsti. Anche le strutture correttive, che emergono dal flusso e riflusso dei prezzi rispetto a questi livelli, possono aiutare gli investitori a prendere decisioni ponderate. 

La comprensione e l’applicazione di queste strategie migliorerà i rendimenti di un’attività di trading o di una strategia di investimento a breve termine, rendendo la formula del supporto e della resistenza una componente vitale del kit di strumenti di un trader.

Domande Frequenti

L'indicatore di supporto e resistenza funziona nel settore delle criptovalute?

Sì, questi livelli possono essere altrettanto efficaci nell’analisi tecnica delle criptovalute quanto lo sono nei mercati tradizionali.

Qual è l'indicatore migliore per individuare i livelli di prezzo?

Il migliore indicatore dei livelli di prezzo può variare a seconda delle preferenze personali e dello stile di trading. Alcune opzioni popolari includono i livelli di Fibonacci, le MA e i pivot point.

Qual è l'EMA migliore per questa strategia?

La migliore EMA può variare a seconda della strategia e del timeframe del trader. Alcune lunghezze comuni utilizzate dai trader sono le MA a 9, 21, 50, 100 e 200.

Qual è il timeframe migliore?

La scelta del timeframe giusto per individuare i livelli di prezzo dipende dalla strategia e dagli obiettivi del trader. In genere, i timeframe più lunghi, come i grafici giornalieri o settimanali, possono fornire livelli di resistenza e supporto delle criptovalute più forti e affidabili rispetto a quelli più piccoli, come quelli a quindici o cinque minuti.

Articoli recenti

B2BinPay at Latam Family Office Announcement Summit
B2BinPay Fosters Global Connections at Latam Family Office Investment Summit
15.04.2024
Advantages of Integrating Ethereum Payment API
Vantaggi Esclusivi dell’Integrazione dell’API di Pagamento di Ethereum
Formazione 02.04.2024
How and Why Should You Accept Bitcoin as Payment in 2024?
Come e Perché Dovresti Accettare il Bitcoin come Pagamento nel 2024?
Formazione 01.04.2024
Analysing Open-Source Payment Gateways
Dovresti Prendere in Considerazione un Gateway di Pagamento Open-Source?
Formazione 28.03.2024